Linkhome Documentiportfolio Videovideo Fotohistory
»
S
O
C
I
A
L

B
A
R
«
Gaia nel tempo e nello spazio

Risulta molto suggestivo considerare la Terra come un organismo vivente anche quando si cerca di ripercorrerne la storia fino alla comparsa della specie umana. In questo modo è possibile descrivere il contesto sia temporale che spaziale nel quale l’uomo si ritrova oggi a dover inevitabilmente compiere delle scelte (etiche e politiche). Gli studi dei paleontologi ci dimostrano che i fossili dei primi elementari esseri viventi risalgono a circa 3,5-4 miliardi di anni fa. Questa è, al momento, l’età che possiamo attribuire a Gaia. In realtà, il pianeta esisteva già da tempo. I dati a disposizione oggi fanno risalire la formazione della Terra a 4,5 miliardi di anni fa, mentre quella del Big Bang (teoria attualmente più accreditata sulla formazione dell’intero Universo) a circa 13 miliardi di anni fa. Sappiamo che esistono miriadi di galassie e che ciascuna è costituita da miriadi di sistemi solari che contengono diversi pianeti. Non sappiamo al momento se esistano altri pianeti viventi oltre al nostro. Quello che si può affermare è che, in ogni caso, la vita ha fatto la sua comparsa quando le condizioni chimico-fisiche del nostro pianeta lo hanno permesso. Da questo punto in avanti è partito un inesorabile processo di evoluzione che, in seguito alle continue interazioni e mutue trasformazioni tra organismi viventi e contesto ambientale, ha prodotto l’enorme varietà biologica e di habitat che oggi osserviamo.

A cura di Alice Benessia, Maria Bucci, Simone Contu, Vincenzo Guarnieri.


22 interventi  
  • Charles ha scritto:
    25 ottobre 2014 alle 10:44

    I’d like to transfer some money to this account assault how to get diflucan staff futile Luxogram – a similar filter app – received an email from Instagram which read: “We appreciate your interest in developing products that help people share with Instagram. While we encourage developers to build great apps with Instagram, we cannot allow other applications to look like they might be official Instagram applications or endorsed or sponsored by us.

  • Audrey ha scritto:
    25 ottobre 2014 alle 11:31

    I’m originally from Dublin but now live in Edinburgh mama grotesque purchase cytotec online unofficial requires It said, “Our aim is to make any advertisements you see feel as natural to Instagram as the photos and videos many of you already enjoy from your favorite brands. After all, our team doesn’t just build Instagram, we use it each and every day. We want these ads to be enjoyable and creative in much the same way you see engaging, high-quality ads when you flip through your favorite magazine… As always, you own your own photos and videos. The introduction of advertising won’t change this.”


Intervieni

Se vuoi inserire un video nel tuo intervento copia il link youtube e sostituisci http con httpv (attenzione alla 'v'!)

Powered by PerformingMediaLab/Pie