Linkhome Documentiportfolio Videovideo Fotohistory
»
S
O
C
I
A
L

B
A
R
«
Il concetto di “sistema socio-ecologico”

È possibile compiere un’analisi della situazione energetica attraverso una prospettiva che impiega il concetto di “sistema socio-ecologico”. Tale concetto è stato introdotto e sviluppato verso la fine del XX secolo e rappresenta l’accoppiamento tra il sistema socio-economico (la società con l’insieme dei suoi aspetti culturali) ed il particolare sistema ecologico/naturale con il quale esso interagisce. In questa interazione la società preleva delle risorse e provoca delle modificazioni nella natura che possono essere intenzionali (si parla in questo caso di “colonizzazione”) o non intenzionali. Il sistema socio-ecologico è attraversato da flussi di materia ed energia, e tende a conservare le sue proprietà mostrando una certa resistenza alle perturbazioni esterne (resilienza[1]). Può essere quindi studiato come se fosse un essere vivente, come tale caratterizzato da un certo “regime sociometabolico” (Kowalski 1997).

Nella storia dell’umanità si possono riconoscere alcuni fondamentali regimi sociometabolici. Nonostante le numerose civiltà che si sono sviluppate sul pianeta abbiano manifestato caratteristiche particolari dovute alle specifiche condizioni biogeografiche e storiche, alcune proprietà sistemiche fondamentali (relative al modo in cui hanno utilizzato e modificato la natura) sono state comuni. Tali proprietà rappresentano il regime sociometabolico di un particolare sistema socio-ecologico. Secondo questa prospettiva, l’elemento determinante che si trova alla base di un qualsiasi regime sociometabolico è il suo sistema energetico. Si può osservare che i sistemi socio-ecologici che condividono la stessa fonte di energia e le stesse tecnologie in grado di convertirla e utilizzarla, condividono anche molte altre caratteristiche fondamentali come l’uso delle risorse, le proprietà degli insediamenti demografici, il modo in cui viene impiegato il tempo e il lavoro umano, le istituzioni e i sistemi di comunicazione (Krausmann 2008).

A cura di Alice Benessia, Maria Bucci, Simone Contu, Vincenzo Guarnieri.


[1] La resilienza designa, nel suo significato originario, la capacità di un materiale di resistere ad una sollecitazione impulsiva. Mutuato in ambito sociale indica la capacità di un gruppo o una comunità di adattarsi ai cambiamenti repentini o traumatici.


347 interventi  
  • Jared ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 02:00

    Canada>Canada purchase escitalopram “It’s always tough to claim eradication — there could always be a cell which we didn’t analyze that has the virus in it,” Louis Picker, of the Vaccine and Gene Therapy Institute at OHSU, told the BBC News. “But for the most part, with very stringent criteria … there was no virus left in the body of these monkeys.”

  • Louie ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 05:53

    I’ve been made redundant http://sacraliturgia2013.com/program/ imovane 7.5 mg overdose Pinto said the office is still reviewing a 4,000-page report from the “extremely complex” case before any more decisions are made by prosecutors. She said more details would be released in the near future.

  • Humberto ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 10:14

    I’d like to tell you about a change of address pasa si dejo tomar paxil cr 25 mg If shareholders thought it unwise to leave such cash ‘sitting around’, they would be most vocal about claiming it back. Instead shareholders consider a safe low interest account to be a wiser investment than putting the business at more risk in what remains a very nasty environment. In essence, they have done what they are expected to do and what they should do.

  • Hosea ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 12:14

    I’m on work experience http://www.medicalreformgroup.ca/newsletters/ costco acetaminophen rapid release Twitter receives far fewer demands than Facebook, Microsoft or Google. The public nature of many Twitter posts may limit the number of times police or government agents need to press Twitter for help in revealing information about a tweet or a tweeter. Most Twitter posts are viewable by everyone, though some people tweet under pseudonyms, or user Twitter to send private messages.

  • Natalie ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 13:32

    How much will it cost to send this letter to ? loans for people in chapter 13 Record-breaking daredevil Nik Wallenda is hoping to again make history as he attempts to become the first man to walk across the Little Colorado River Gorge near the Grand Canyon. On a tightrope, that is.

  • Vernon ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 14:54

    Enter your PIN Buy Cytoxan Renewed rancor towards food companies could also undermine their growing collaborations with public health advocates. For example, the Partnership for a Healthier America brings together businesses, health advocates and obesity experts to tackle childhood obesity. It has demonstrated measurable progress by food companies to improve their products and serves as a model of how public health advocates and the food industry can work together for the public good.

  • Ernie ha scritto:
    26 gennaio 2015 alle 20:08

    Sorry, I’m busy at the moment people with money to lend Gandolfini also co-stars in “Enough Said,” a romance from writer-director Nicole Holofcener (“Please Give”). He plays ex-husband to Catherine Keener, who is pursued by another divorcee, played by Julia Louis-Dreyfus. Shot last fall, “Enough Said” is also to be distributed by Fox Searchlight, though there is no release date set.


Intervieni

Se vuoi inserire un video nel tuo intervento copia il link youtube e sostituisci http con httpv (attenzione alla 'v'!)

Powered by PerformingMediaLab/Pie