Linkhome Documentiportfolio Videovideo Fotohistory
»
S
O
C
I
A
L

B
A
R
«
La crisi delle procedure decisionali moderne

L’ideale moderno secondo il quale di fronte ad un problema socio-ambientale era sufficiente chiedere agli scienziati ‘esperti’ per poi applicare, semplicemente e automaticamente, la decisione più razionale, non è più applicabile nella gran parte dei casi: ci troviamo di fronte a pareri controversi, ugualmente legittimi e documentati, non soltanto sulle possibili proposte di soluzione, ma anche sull’entità e sulla natura stessa delle questioni da gestire. Il modello decisionale moderno per il quale dal ‘vero’ della scienza discende necessariamente il ‘giusto’ della politica ha funzionato bene fino a che la ricerca scientifica e l’impresa tecnologica si svolgevano nel contesto controllato, semplificato e reversibile dei laboratori. Oggi non è più così. Nel corso dell’ultimo secolo si è assistito ad una progressiva e rapida estensione della capacità della scienza e della tecnologia di modificare, spostare e trasformare materia ed energia sul pianeta, in tempi sempre più brevi. In termini generali, siamo di fronte ad un aumento esponenziale della potenza di interazione tra tecnoscienza, ambiente e società. L’alta potenza si manifesta nella fase di implementazione, che richiede tipicamente una grande concentrazione di materia e/o energia e di ingenti investimenti finanziari per modificare, spostare a sua volta grandi quantità di materia e/o energia. Sono esempi di tecnologie ad alta potenza sia quelle estensive, che spesso determinano lo spostamento di popolazioni intere, costrette ad abbandonare un territorio per lasciar spazio alle cosiddette ‘grandi opere’, sia quelle intensive, quali ad esempio le biotecnologie e le più recenti nanotecnologie, che prevedono la manipolazione e il controllo di materia ed energia concentrate.


A cura di Alice Benessia, Maria Bucci, Simone Contu, Vincenzo Guarnieri


6.977 interventi  
  • escort bodrum ha scritto:
    27 febbraio 2015 alle 02:26

    escort bodrum

  • rural internet ha scritto:
    27 febbraio 2015 alle 02:29

    }

  • cheap life insurance ha scritto:
    27 febbraio 2015 alle 02:41

    I was recommended this web site via my cousin. I’m no longer certain whether this post is written by him as no one else know such designated approximately my problem. You’re incredible! Thank you!|

  • home alarm systems ha scritto:
    27 febbraio 2015 alle 03:49

    If you are going for best contents like myself, just pay a visit this site everyday because it presents quality contents, thanks|

  • pirox ha scritto:
    27 febbraio 2015 alle 04:04

    I’ve been exploring for a little bit for any high-quality articles or blog posts on this sort of space . Exploring in Yahoo I eventually stumbled upon this website. Reading this information So i’m satisfied to exhibit that I have a very excellent uncanny feeling I found out exactly what I needed. I most indubitably will make sure to do not overlook this web site and give it a glance regularly.|


Intervieni

Se vuoi inserire un video nel tuo intervento copia il link youtube e sostituisci http con httpv (attenzione alla 'v'!)

Powered by PerformingMediaLab/Pie