Linkhome Documentiportfolio Videovideo Fotohistory
»
S
O
C
I
A
L

B
A
R
«
Le caratteristiche fondamentali

Le nostre fonti primarie di energia, il petrolio, il carbone e il gas naturale, non sono rinnovabili, o meglio non si rinnovano nei tempi biologici della civiltà industriale, ma in quelli geologici del pianeta nel suo insieme, sulla scala dei milioni di anni. In altri termini, nel processo di combustione, in grado di produrre energia a basso costo e ad alto rendimento, il carbonio fossilizzato nella litosfera sotto forma di riserve di idrocarburi si libera nell’atmosfera in tempi brevissimi, sotto forma di CO2, mentre la naturale trasformazione inversa, dall’atmosfera alla litosfera, richiede intere ere geologiche. Ciò significa che, nell’era industriale, il ciclo del carbonio, non soltanto alla base del rinnovamento delle riserve di combustibili fossili, ma soprattutto responsabile primario della nostra evoluzione prospera sul pianeta, è stato spezzato.In tal senso, il cambiamento climatico non è altro che la  manifestazione della rottura di un prezioso equilibrio biogeochimico globale e del passaggio ad un nuovo regime, decisamente meno favorevole per noi e per i nostri simili[1].

La civiltà fossile oggi in crisi si è sviluppata in funzione di tre caratteristiche fondamentali del suo propellente essenziale: il petrolio. La prima è l’iniziale straordinaria abbondanza ed accessibilità delle riserve, perdurata per più di mezzo secolo a fronte di un aumento costante della domanda complessiva. In effetti, malgrado l’evidente finitezza delle risorse fossili, sino a qualche decennio fa, la disponibilità del petrolio era in crescita costante ed era dunque percepita come essenzialmente illimitata. Anno dopo anno, i cercatori di petrolio potevano, di fatto, affermare che le scoperte di nuovi giacimenti continuavano a superare la domanda globale. La seconda peculiarità del petrolio è la sua estrema versatilità, grazie alla quale il prezioso liquido ha letteralmente trasformato il nostro mondo. Dall’onnipresente plastica, ai fertilizzanti e pesticidi della rivoluzione verde, alla chimica farmaceutica, ai trasporti aerei intercontinentali, il suo utilizzo si è diffuso e condiziona oggi ogni aspetto della nostra vita.

La terza caratteristica fondamentale dei combustibili fossili, ed in particolare del cosiddetto ‘oro nero’, è la loro distribuzione non uniforme sul pianeta. L’attuale dominio economico, politico e militare americano è strettamente connesso alla  pionieristica scoperta dei primi giacimenti in patria e all’utilizzo precoce delle enormi potenzialità del petrolio, avvenuti a partire dalla fine del XIX secolo. Più in generale, l’intero scenario geopolitico globale può essere tradotto in funzione della collocazione geografica delle riserve petrolifere e della storia del loro sfruttamento. Ciò appare ancora più evidente nella transizione attuale dall’era dell’abbondanza, in termini di quantità totale e di accessibilità, all’era della scarsità: negli ultimi anni, per ogni nuovo barile di petrolio scoperto se ne estraggono circa quattro (EIA 2004). Intale fase critica, la corsa all’appropriazione delle risorse esistenti si traduce sempre più di frequente in conflitto aperto.

Le prime due caratteristiche del petrolio, abbondanza e versatilità, hanno insieme contribuito ad aumentare esponenzialmente la capacità della nostra specie di spostare e trasformare materia ed energia al livello locale e globale, ovvero hanno incrementato in modo sostanziale la potenza dell’agire umano sul pianeta. La civiltà fossile, dal carbone della rivoluzione industriale, al petrolio del ventesimosecolo, è dunque fondata su un utilizzo di grandi quantità di energia in tempi ridotti, ovvero su un modello di produzione e consumo energetico ad alta potenza.

Inoltre, la distribuzione non uniforme nei tempi di scoperta e nella collocazione geografica delle riserve, in un sistema geopolitico fondato sulla massimizzazione del profitto economico, ha contribuito a determinare una struttura energetica di produzione e distribuzione fortemente centralizzata, ovvero gestita da pochi attori economici.

Complessivamente dunque le tre caratteristiche fondamentali del petrolio hanno determinato l’insorgere di un sistema energetico fortemente centralizzato, molto poco resiliente, essenzialmente iniquo, ed infine ad alta potenza, con un conseguente elevato impatto socio-ambientale. Con l’approssimarsi della scarsità di risorse da un lato – e dunque di una drastica diminuzione del rendimento energetico e della resa economica – e con l’inasprirsi dello scenario climatico futuro dall’altro, la necessità di abbandonare il petrolio e più in generale i combustibili fossili si fa sempre più chiara ed urgente.

A cura di Alice Benessia, Maria Bucci, Simone Contu, Vincenzo Guarnieri.


[1] Rimandiamo al documento “aria come oggetto politico” per maggiori dettagli.


300 interventi  
  • Monty ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 06:37

    Did you go to university? legacy are paxil and zoloft the same glad wholly ** Chilean bottler Embotelladora Andina signed an agreementon Wednesday to buy Brazilian Coca-Cola bottler Companhia deBebidas Ipiranga in a transaction valued at 1.218 billion reais,or $539 million, Andina said.

  • Augustine ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 08:05

    How do I get an outside line? accutane 10mg review BTW – A life in the corporate world does not guarantee the freedom of the individual. In fact – the prerogatives of the corporation trump many issues of civil rights and can make it harder to exercise those civil rights. The corporation has the ability to cut off any employees who do not value the corporate culture or it’s priorities. I am not talking about personal experience. More the sorts of case we call “whistle blowers”.

  • Commercial Real Estate Companies ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 11:04

    155458 911516I just added this webpage to my feed reader, great stuff. Cannot get enough! 415344

  • Steve ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 13:46

    I’d like to withdraw $100, please tenormin 50 price “I’ve been trying to manage my minutes for eight years. Hopefully I have it down. Not to a science. But hopefully I understand what it means to get KG out of some drills,” Kidd said. “He’s a competitor. He doesn’t want to come out.

  • Jordon ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 17:27

    I quite like cooking entire buy generic klonopin garrison German media, citing official documents, said the residence had been fitted with a free-standing bath that cost 15,000 euros, a conference table that cost 25,000 euros and a private chapel for 2.9 million euros.

  • Mohamed ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 20:36

    Get a job first topamax generic vs brand comply fox Pink will sure have a lot of pink around her house in the years to come! The singer, 31 and her husband Carey Hart, 35, welcomed a daughter in June of 2011. The singer, sick of the paparazzi trying to take her baby bump pic, took matters into her own hands. “Because paparazzi of today have absolutely no photographic [sic] skill or artistry whatsoever, and their pictures are hideous … I’m going to post a self-portrait I took yesterday morning for all of you asking to see belly shots,” the singer tweeted.

  • Colton ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 20:48

    I’m sorry, he’s much does abilify cost canada The Jets have gone up against that, against two Super Bowls that stand with any championships any New York sports team has ever won, against the class of the other team at MetLife Stadium. Only now Eli and Coughlin and the Giants have fallen hard. And a door has swung wide open for the Jets in the process.

  • Erich ha scritto:
    30 gennaio 2015 alle 21:25

    Punk not dead buy diflucan 150 mg online The Patriot Act was part of this country’s response to Sept. 11, 2001, first giving us the gift of torture — or enhanced interrogation — and then enhanced phone surveillance as part of the deal, surveillance we were reminded of this week. You should remember that this is the kind of surveillance that bothered this President a lot more when he was a U.S. senator. In that way, the whole thing makes him look as phony as Sensenbrenner.

  • Kelvin ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 02:04

    I’m a housewife loans for payday Mrs Long's first amendment would ensure that any donation made after 1 January 2014 would be made subject to publication at whatever point the secretary of state removes the block, making the situation clear for the general public and for donors.

  • Antonia ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 05:50

    A First Class stamp tenormin 100 torrinomedica “The harvesting of dead children's identities was only one manifestation of the rot at the heart of these undercover units which had officers lie on oath, conduct smear campaigns and use sexual relationships as an evidence-gathering tool.”

  • Darrell ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 07:29

    Looking for a job tinkle zopiclone tablets 3.75 mg loosen It did not like Attlee’s socialism either, a recurring source of mutual dismay embodied in distaste for each other’s healthcare systems. Harold Wilson’s Labour MPs ensured he did not succumb to LBJ’s blandishments to send troops (“just the Black Watch would do”) to Vietnam and his peacemaking efforts in Hanoi were rightly mocked.

  • Marco ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 11:19

    I work here buy topamax No financial details of the deal are available, but one ofthe sources said “SDI management thinks it is good for improvingthe company’s image and ultimately helps them in doing morebusiness globally.”

  • Vernon ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 15:58

    I like watching TV identification sparkler ventolin salbutamol 100mcg bicyclelist Though bruised by the battle, Obama emerged as the clearwinner. He immediately sought to use the political capitalgained to advance a domestic policy agenda centered around afresh round of budget talks and an effort to win approval of twostalled items, immigration reform and a farm bill.

  • Mariano ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 16:53

    Accountant supermarket manager bupropion cost Surrounded by construction equipment in the country’s largest Caterpillar dealership, Perry said: “Thirty percent of the net new jobs created in America in the last decade were created right here in Texas.”

  • Raleigh ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 17:12

    I didn’t go to university Buy Generic Yasmin For now, that doesn’t include replacing Coca-cola fountain soda dispensers at any of its 1,300 stores nationwide. Coke, of course, contains high fructose corn syrup, which is invariably made with GMO corn.

  • Carey ha scritto:
    31 gennaio 2015 alle 18:21

    Have you got a current driving licence? easy credit approval fast loans “It is important to remember that activity levels still remain depressed by historic standards but the various initiatives designed to encourage the provision of finance into the market do appear to be paying dividends.”

  • Laverne ha scritto:
    01 febbraio 2015 alle 03:33

    What do you study? rain generic xanax bars 555 sleek If Scott is looking for another warm body to throw down with, he should look no further than Brandon Tierney , who also will be yakking on “TOPS.” Tierney has sometimes shown symptoms of the dreaded loose cannonitis disease.

  • Jerrod ha scritto:
    01 febbraio 2015 alle 06:08

    Good crew it’s cool :) contact order stendra them In fact, few African immigrants seek to put down roots down in Malta, preferring instead to head to mainland Europe, where job prospects are better, and where they can legally go under the Schengen arrangements.

  • Hollis ha scritto:
    01 febbraio 2015 alle 07:07

    Sorry, I ran out of credit 20 mg celexa too strong Gerardo Carbot, director of Chiapas’s Paleontology Museum said, “The fossil specimens found in the state date back a minimum of 23 million years because that is the age of the amber that is extracted from deposits in the municipalities of Simojovel, Huitihupan, El Bosque, Pueblo Nuevo, Palenque, Totolapa and Malpaso.”

  • Jerrell ha scritto:
    01 febbraio 2015 alle 07:57

    In tens, please (ten pound notes) abilify 10 mg tablet medicijnen “They realized the camera platform would only be out ofalignment in the yaw axis, not in the roll or pitch axes,” NASAmission commentator Pat Ryan, referring to the three directionsof motion, said during a TV broadcast of the spacewalk by theU.S. space agency.


Intervieni

Se vuoi inserire un video nel tuo intervento copia il link youtube e sostituisci http con httpv (attenzione alla 'v'!)

Powered by PerformingMediaLab/Pie