Linkhome Documentiportfolio Videovideo Fotohistory
»
S
O
C
I
A
L

B
A
R
«
Le tecnologie dell’umiltà

Si tratta dunque di concepire delle tecnologie dell’umiltà, in grado di bilanciare le metodologie e gli approcci predittivi altamente specializzati della scienza dell’innovazione, allo scopo di “rendere evidente la possibilità di conseguenze impreviste, di rendere espliciti gli aspetti politico-normativi che si celano in quelli tecnici, e per prendere atto sin dal principio della necessità di includere una pluralità di punti di vista e di apprendimento collettivo” (Jasanoff 2003). Nello scenario di Jasanoff, la necessità di estendere la partecipazione pubblica e di democratizzare la produzione di conoscenza ed il controllo di qualità sono portati avanti attraverso quattro vie, che potremmo definire qui come ‘narrazioni dell’umiltà’: l’inquadramento, la vulnerabilità, la distribuzione e l’apprendimento.

A cura di Alice Benessia, Maria Bucci, Simone Contu, Vincenzo Guarnieri.


Intervieni

Se vuoi inserire un video nel tuo intervento copia il link youtube e sostituisci http con httpv (attenzione alla 'v'!)

Powered by PerformingMediaLab/Pie