Linkhome Documentiportfolio Videovideo Fotohistory
»
S
O
C
I
A
L

B
A
R
«
Un nuovo ruolo per la città

A partire dal 2000 sono diventati sempre più evidenti i segnali della crescente attenzione posta ai temi della città. È nel 2000, infatti, che i leader mondiali hanno fissato gli obiettivi di sviluppo del millennio (Millenium Development Goals): tra questi, l’Obiettivo 7 sulla sostenibilità ambientale affronta il tema della condizione abitativa degli strati più poveri delle popolazioni urbane.

Nel 2001 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito il programma UN-Habitat1 sollecitando la costituzione del World Urban Forum2, un gruppo di esperti che valuta le conseguenze derivate dai rapidi processi di urbanizzazione sulle comunità, sulle città, sulle economie e sull’ambiente.

La terza sessione del World Urban Forum, svoltasi a Vancouver nel 2006, ha messo chiaramente in luce la crescente preoccupazione a livello internazionale sul futuro degli insediamenti urbani con particolare attenzione alle condizioni abitative delle crescenti fasce di popolazione che vivono negli slum.

La quinta sessione del World Urban Forum intitolata The right to the City – Bridging the urban divide avrà luogo a Rio de Janeiro nel marzo 2010 e riunirà capi di governo, rappresentanti delle istituzioni locali ed internazionali, delle organizzazioni non governative, professionisti, accademici, giovani, e rappresentanti delle comunità che risiedono negli slum per discutere sul futuro delle città.

A cura di Alice Benessia, Maria Bucci, Simone Contu, Vincenzo Guarnieri.

1 Per approfondimenti consultare il sito http://www.unhabitat.org.

2 Per approfondimenti consultare la pagina http://www.unhabitat.org/categories.asp?catid=584.


Intervieni

Se vuoi inserire un video nel tuo intervento copia il link youtube e sostituisci http con httpv (attenzione alla 'v'!)

Powered by PerformingMediaLab/Pie